3007 visitatori in 24 ore
 180 visitatori online adesso

Buon Natale e Buone Feste

Stampa il tuo libro



Elisabetta Randazzo

Elisabetta Randazzo

Mi chiamo Elisabetta Randazzo e vivo in Sicilia, a Bagheria.
Da piccola amavo stare in compagnia di mio nonno, Antonio Landolina, amavo stare con lui perché tra le altre cose era anche un Cantastorie e m’incantavo ad ascoltarlo.
Non credevo di poter scrivere, in quel tempo… ma con il passare degli ... (continua)


La sua poesia preferita:
Bevo amarezza
Non c'è bisogno
dare la parola
alle tue labbra

te lo leggo negli occhi
mentre bevo amarezza
che avvelena il cuore

Guardando il tuo animo ferito
senza più lacrime
agli angoli degli occhi

Davanti al cuscino
lasci cadere i...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Il ruscello e il germoglio
Non arrossire mentre ti parlo
del mio amore e dei miei sogni

Non sono le parole, è la tua voce
come sussurro fatale, che mi intenerisce

Non fermare la tua mente,
non aver paura del mio amore

L'amore si chiamava dolore, fino a ieri
e...  leggi...

Sulle dita dolcemente
Misteriose armonie
sono i nostri sogni

Scorrono sotto
le grandi stelle

Come un rossore
nel cuore

due corpi amanti
nei fremiti del fogliame
come tifoni sospinti

in una aromatica saliva
a gustare il palato

E sulle dita...  leggi...

Perfida solitudine
Sulla bocca sdentata
sull'anima graffiata,
gli  occhi semichiusi.
Precipita la penna,
in una lettera infinita.
 
"Mia dolce amata
mai più vedrò il tuo volto,
ed ho paura.
Perfida solitudine,
custodisce...  leggi...

L'odore della zagara
Al sorgere del giorno ti rallegra
sentir l'odore della zagara
 
guardar le fronde fiorite
ricche della loro essenza
 
e il giallo del limone
intenso come il sole per la terra.
 
Oh, nostra grande ricchezza
che dal suolo sorgi e...  leggi...

Amore, essenza di vita
Ha molte facce, l’amore...
Gioia e dolore,
come il giorno e la notte,
ti fanno respirare.
Amore contorto
tra rami di spine,
morsa nel cuore
che addormenta i sogni
e arsa di sete
inaridisce l’anima.
Tocco di dolcezza
nella luce radiosa,...  leggi...

Ricordi della piazza lontana
La follia di Orlando
la luna di Bradamante
i ricordi della piazza lontana.
Un telone disegnato
e tu, con la bacchetta e la sapienza
e la tua voce forte
richiamavi attenzione e meraviglia.
Raccontavi di amori e di battaglie
con la magia dei...  leggi...

E penserò a te
Non ci sarà lusinga più grande
del vincolo fra te e me
per ciò che l'uomo saggio
offre al suo sapere

E penserò alla trascorsa notte,
notte dei sensi e dell'anima, e le stelle
col loro volo silenzioso
mi condurranno...  leggi...

Ed io ti guardo
Ed io ti guardo
tu, messo in un angolo
con un plaid avvolto sulle gambe

Pensando ancora a chi ti ha lasciato
a chi ormai non ti può sentire
in questo aspro tuo cammino

Coi tuoi sbalzi d'umore improvvisi
i tuoi pianti disperati,...  leggi...

”Era lei”
Quel richiamo
di una deliziosa freschezza
mi disse mi riconosci?
come faccio a dimenticare la sua voce!
”era lei”


Ogni tanto giunge a me
nei miei momenti di sconforto
ed io la vedo sospesa
vestita con colori tenui
di un azzurro...  leggi...

Elisabetta Randazzo

Elisabetta Randazzo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Bevo amarezza (23/08/2009)

La prima poesia pubblicata:
 
lacrima (30/04/2005)

L'ultima poesia pubblicata:
 
A gambe incrociate (20/05/2018)

Elisabetta Randazzo vi consiglia:
 E penserò a te (01/08/2006)
 Il ruscello e il germoglio (31/03/2007)
 E penserò a te (01/08/2006)

La poesia più letta:
 
voglio sentirmi dire... "tu sei mia" (10/02/2006, 20290 letture)

Elisabetta Randazzo ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Elisabetta Randazzo!

Leggi i 868 commenti di Elisabetta Randazzo

Le raccolte di poesie di Elisabetta Randazzo

Elisabetta Randazzo su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 12/07/2010
 il giorno 03/02/2010
 il giorno 03/10/2009
 il giorno 05/05/2009
 il giorno 29/01/2009
 il giorno 31/10/2008
 il giorno 19/09/2008
 il giorno 07/08/2008
 il giorno 27/07/2008
 il giorno 25/07/2008

Autore della settimana
 settimana dal 05/02/2018 al 11/02/2018.
 settimana dal 10/10/2016 al 16/10/2016.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Elisabetta Randazzo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Elisabetta Randazzo in rete:
Invia un messaggio privato a Elisabetta Randazzo.


Elisabetta Randazzo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Resurrezione

"Resurrezione" è l'ultimo romanzo scritto da Tolstoj. Il principe Nechljudov, chiamato a decidere come membro (leggi...)
€ 0,99


Elisabetta Randazzo

Vivere il presente

Donne
Oltre la riva d’un mare in burrasca
le mie braccia vanno...

Non serve nascondersi
ciò ch’avevo smarrito... cerco.

Vivere il presente
e riprendere il volo.

Stanca d’un vissuto di gioie privo
tra avanzi di dolore.

E soffian venti di tempesta...
come ferro rovente sulla ferita.

Vorrei soffocare l’oltraggio
dal gusto greve, aspro e sdegnoso
che come cappio stringe la mia gola.

Nè aria né respiro
saran compagni in mezzo alla bufera .

Sarà ogni mio passo
da crudeltà d’amor...

finalmente libero.


Elisabetta Randazzo 13/02/2018 20:43| 6| 731 666


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Anna Rossi - Grazia Bianco - Francesco Rossi - Pagu - Sara Acireale
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Composta... ascoltando un racconto di vita.»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«C’è denuncia, c’è ribellione, c’è sofferenza, c’è riscatto, c’è forza, c’è coscienza di cio che il dolore passato e la sua ombra presente ha provocato e provoca ... "Oltre la riva d’un mare in burrasca le mie braccia vanno"... stupendi versi colmi di positività, di energia e consapevolezza. Quasi non staccarsi né dal vissuto doloroso né da quei luoghi per non dimenticare ma da li ripartire, riprendere il volo senza fuggire o nascondersi ...Tutta la poesia è un crescendo di energia, un inno alla vita, alla voglia di vivere ... comunque contro ogni sofferenza.
Incantevole ... bello, bello, belo leggerla.»
Paolo Pedinotti (20/02/2018) Modifica questo commento

«La Poetessa riesce, con empatia, a entrare nell’animo di una donna che vive con disagio il presente a causa di restrizioni e di tabù; una donna che ha subito offese e oltraggi ma che vuole riprendere il volo.
E soffian venti di tempesta...
come ferro rovente sulla ferita.
La ferita per l’onta subita è difficile da rimarginare perché venti di tempesta ancora soffiano e il cuore si agita ma una speranza ancora esiste per questa donna in particolare e per l’universo femminile in generale. Le donne sono cambiate e oggi parlano, denunciano, si confrontano.»
Club ScrivereSara Acireale (17/02/2018) Modifica questo commento

«La sensibile Autrice è riuscita a far suo lo stato d’animo di una donna che si racconta ... una donna che si sfoga e cerca di liberarsi dall’oltraggio subito... Donna che vuole riappropriarsi della vita... una vita che le ha riservato tanto dolore e le ha rubato la dignità di Donna... Non vuole arrendersi e decide, con tenacia, che l’unica soluzione giusta sarà quella di affrontare la vita e di vivere il presente per riprendere il volo ... il volo verso la speranza ... E senza più inganni e catene cercherà di seppellire i tormenti del passato... solo così il suo passo sarà nuovamente libero... Un testo intenso e commovente»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (14/02/2018) Modifica questo commento

«...Versi molto belli ma volendo fare una interpretazione si potrebbe affermare che la Poetessa voglia rivolgersi non solo a se stessa ma anche a tutte le donne specialmente a quelle che hanno avuto più dolore nella vita... scrive: Vorrei soffocare l’oltraggio... e poi conclude affermando con forza che l’amore deve essere libero, finalmente libero...; plauso alla Poetessa.»
romeo cantoni (14/02/2018) Modifica questo commento

«Personalmente, credo che, definire cosa sia la gioia di vivere il presente, non sia sempre facile, in quanto è un’emozione strettamente personale ed una sensazione introspettiva che, anche dinanzi a un episodio, comune a molti, può non manifestarsi.
In questo caso, però, la poetessa ben racconta il proprio stato d’animo, nonché l’enfasi provata, per la scoperta di una sua gioia interiore, in seguito alla ripresa di valori intimi, forse, assopiti.
E, rinnovando la forza, essi le offrono, ancora, quell’attimo di esaltazione dell’anima intera, al fine di proseguire il cammino, coraggiosamente. Poesia apprezzata!»
Club ScrivereGalante Arcangelo (14/02/2018) Modifica questo commento

«Un testo metaforico di profonda verità.
Versi di rivalsa verso un passato doloroso,
un nuovo sentire, per riprendere a vivere.»
Eolo (13/02/2018) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Versi che trafiggono l’anima. Bella (Anna Rossi)

smiley Complimenti (Rita Stanzione)

smiley Controlla i primi due versi poi Ok bellissima (Francesco Rossi)

smiley Letta con piacere. Un caro saluto. (Pagu)

smiley Profonda emozione! (Patrizia Ensoli)

smiley Versi intensi... complimenti Autrice della settimana (Giacomo Scimonelli)

smiley Versi intrisi di tristezza, autrice della se (Emilia Otello)

smiley Sinceramente apprezzata... (Sara Acireale)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Poesie

Donne
Nel fango le mie mani hanno scavato
Vivere il presente
Il dolore della persecuzione
Dove tutto è già scritto
La tua lingua come un pugnale
C'era vento forte quella sera
Come bruchi di farfalle
Su questa terra gelo
Dove non v'è spiraglio
Verso la morte
Soffochi le mie grida
Cori di grida
Una vita migliore

Tutte le poesie


Racconti

Biografie e Diari
Aspettando l'alba

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it